ICON (ICX) | Creazione di blockchain per le comunità

Cos’è ICON?

ICON rientra nell’ombrello del Dayli Finacial Group. Sono una delle più grandi società fintech in Corea del valore di circa 4 miliardi di dollari. Negli ultimi tre anni hanno lavorato con 3 importanti università e sviluppatori qualificati per creare una blockchain che chiamano theloop. Il cappio è una soluzione blockchain privata di auto implementazione completa, in grado di eseguire Dapp e contratti intelligenti, protetta da un protocollo di consenso di tolleranza agli errori loopchain che è molto simile a Byzantine Fault Tolerance. ICON è una piattaforma che comunica con theloop. È un po ‘come un kit di sviluppo per il loop che è stato progettato per rendere più facile per qualsiasi persona, comunità o entità creare la propria blockchain. I token su questa blockchain possono rappresentare qualsiasi cosa, dalle azioni statunitensi alle quote temporali in un appartamento. L’obiettivo di ICON è quello di rendere facile per i gruppi creare diversi blockchain con diversi sistemi di governance e quindi sono tutti collegati insieme sul loop. O come dice ICON nel loro carta bianca “Attraverso ICON, le comunità possono andare oltre ed essere libere dal sistema economico tradizionale e promuovere scambi di valore senza attriti con altre comunità, portando infine alla massima utilità totale della società. ICON non si limita al mondo reale, ma si connette e comunica direttamente con il mondo crittografico creando la rete più robusta in grado di scalare senza limiti “. Se ICON fa quello che dice, potremmo vivere in un mondo in cui potresti scambiare una carta regalo Amazon per 470000 di una casa. Oppure immagina di pagare l’affitto in entrate da inserzionista che hai raccolto solo per essere su Internet quella settimana e guardare gli annunci. Hyperconnect il mondo. È un progetto ambizioso, dove sono arrivati? La mainnet 1.0 di ICON è stata lanciata il 24 gennaio. Il blocco genesis è stato estratto ei titolari di token erc20 in attesa si sono impegnati in uno scambio di token ricevendo tutti i loro ICX. Simile all’ether sulla rete Ethereum, la moneta icx verrà utilizzata per pagare la potenza di calcolo attraverso transazioni su blockchain di icone. dal punto di vista di un investitore, più questa rete diventa popolare e più applicazioni decentralizzate vengono eseguite sulla rete, più spaventosi diventano i token ICON. I token ICON facilitano anche le transazioni tra diversi blockchain attraverso la riserva DEX (uno scambio decentralizzato)

Come funziona ICON?

Le singole blockchain sono indicate sulla rete di icone come comunità. I C-Nodes creano consenso e mantengono questi blockchain indipendenti in modo che ogni comunità possa operare in modo indipendente secondo le proprie regole e formare il proprio consenso. L’aspetto importante è che ICON non ha il controllo su queste comunità. Sistemi Smart Contract e ICON Governance. Nexus è una blockchain multicanale che tratta ogni blockchain della community come un client leggero. Portal è un componente che collega blockchain indipendente a Nexus, tramite un protocollo di trasmissione blockchain. Consiglio di leggere il white paper per capire correttamente come funziona, ma il BTP invia transazioni tra client leggeri con qualcosa chiamato canale notarile. Un canale notarile elabora i canali multipli in entrata, dagli output del client leggero di ciascuna blockchain connessa, e lo tratta come un singolo canale, che può utilizzare per formare una catena di canali notarili. “I dati del blocco con le transazioni registrate al canale Notary verranno quindi trasmessi alla blockchain del Ricevente tramite il Portale. Quando la blockchain del Ricevitore verifica i dati del blocco rilevante, convalida la firma di ogni nodo in base ai certificati dei nodi dal canale Notary. Se due terzi o più delle firme sono confermate secondo gli standard del canale notarile che segue l’algoritmo di consenso LFT, l’accordo sarà confermato e la transazione richiesta sarà eseguita. ” Quando ci pensi, si tratta solo di trattare le blockchain di livello inferiore come nodi in una rete più ampia. L’affermazione del white paper secondo cui “l’ICONA stessa può essere vista sia come un organismo vivente che come un ecosistema”, non è così fuori come sembra a prima vista.

Dovrei investire in ICON?

ICON è una blockchain interchain. Collegherà diversi blockchain costruiti sulla piattaforma ICON e altre criptovalute completamente indipendenti come Bitcoin, Ethereum e Ripple attraverso il suo scambio decentralizzato. C’è un po ‘di concorrenza in questo spazio. EtherDelta, OmiseGo, Waves, Stellar e Oasis, solo per citarne alcuni, ma penso che le persone useranno ancora ICON come valuta intermedia tra le altre criptovalute, soprattutto perché ICX non è solo per le criptovalute. Dapp, ICO e blockchain della comunità possono essere eseguiti sulla rete ICON. Mentre Ethereum lotta con la scalabilità, c’è un’enorme opportunità per le criptovalute come ICON di recuperare terreno. Le monete ICX possono essere utilizzate sull’U-coin Dapp. È stato sviluppato dal team ICX per le università coreane. Mentre in tema di partnership. ICON ha dimostrato una capacità convincente di formare partnership con grandi aziende coreane, e questo si tradurrà sicuramente in pompe a breve termine basate sulla fiducia. ICONA di partnership È stato annunciato su Twitter all’inizio di settembre 2017 che il gruppo finanziario Dayli (la società dietro ICON) aveva stretto una partnership con Ripple ICON ha firmato un accordo con Woori, una delle più grandi banche in Corea, per creare qualcosa come Tether ma per il Korean Won. Il supporto del loop di ICON potenzialmente significa che alcuni o tutti i partner di theloop potrebbero utilizzare la rete e creare le proprie blockchain. Con la rete principale già lanciata in attesa di un exchange decentralizzato e un lancio di wallet in cantiere, ICON è rapidamente tracciata per entrare nella top 20 e oltre. Ha basi e tecnologia migliori rispetto alla maggior parte delle prime 10 monete e una fazione della capitalizzazione di mercato. ICON non è ancora elencato su Bittrex. La maggior parte del volume proviene da un singolo scambio (Binance). Faccio molte ricerche su altcoin e vedo davvero il potenziale in ICON a breve e lungo termine. Grafico a icone Hype e adorazione a parte, è come dice Vitalik: “Le criptovalute sono ancora una nuova classe di asset iper-volatile e potrebbero scendere quasi a zero in qualsiasi momento. Non investire più denaro di quanto puoi permetterti di perdere. Se stai cercando di capire dove conservare i tuoi risparmi di una vita, le risorse tradizionali sono ancora la tua scommessa più sicura. Il team ICON è stato sviluppato dalla fondazione ICON. Sono un grande team, per una criptovaluta, con pagine di ingegneri e sviluppatori che collettivamente hanno abbastanza esperienza e talento per costruire una criptovaluta di questa portata. ICON rientra nell’ombrello del Dayli Financial Group. Hanno oltre 600 dipendenti e sono una delle più grandi società Fintech al mondo. Hanno un forte gruppo di consulenti con molta esperienza nell’innovazione dello sviluppo e nelle startup. Il consiglio di fondazione, è la cerchia ristretta di ICON. La maggior parte dei membri proveniva da Dayli o da theloop. Poi ci sono due dipartimenti blockchain. Uno incentrato sulla tecnologia e un altro dipartimento blockchain incentrato sul business. Ci sono troppi membri del team per esaminarli tutti individualmente, ma dovresti andare sul sito della Fondazione e esaminarli tu stesso.

Come investire in ICON?

Può essere un po ‘confuso navigare nei mercati delle altcoin e ICON è ancora un po’ sotto il radar. Il più grande e rispettabile scambio di scambi BTC / ICON è Binance. Per ulteriori informazioni sull’investimento in ICON e una descrizione dettagliata di come acquistare ICON, leggi la guida completa di Coinlist all’acquisto di ICON.

Maggiori informazioni su ICON

  • L’ICON ICO recensito
  • Investire in ICON
  • Altcoin simili