Modi semplici ma efficaci per proteggere le criptovalute

Le valute digitali sono probabilmente lo strumento più sicuro in grado di trasferire valore tra parti non specificate. Tuttavia, il processo di negoziazione e conservazione delle valute crittografiche può essere piuttosto rischioso. Non deve affrontare problemi che affliggono le valute cartacee, ma questo tipo di gara deve far fronte a sfide uniche nel settore della tecnologia finanziaria.

Portafogli di criptovaluta

Il metodo ampiamente accettato per l’archiviazione di criptovalute è il portafoglio digitale. È facile da usare e pratico. La preoccupazione è la sicurezza. È sicuro da usare? Nel caso in cui la valuta virtuale sia archiviata su un computer, le tue risorse saranno protette solo come lo è l’hardware. È simile alla conservazione delle informazioni sensibili su un disco rigido o USB.

Non c’è da stupirsi, alcuni utenti hanno paura durante la navigazione. Non memorizzare password o codici in un file non crittografato sul computer in cui si trova il tuo portafoglio. Il modo migliore è ricordare la password o mantenerla offline. Installa il portafoglio digitale su un dispositivo che non viene utilizzato per la navigazione quotidiana. Si dice che un sistema operativo Linux (OS) sia più a prova di virus e hacker. Linux non richiede installazione in quanto può essere avviato da una chiavetta USB.

La cella frigorifera è un’altra opzione. Significa mantenere le monete nei portafogli offline e limitare il possibile accesso non autorizzato. Questo portafoglio viene creato su un dispositivo (offline) non connesso al web. Puoi ancora installare il portafoglio, produrre chiavi e inviare monete. Un portafoglio hardware è il più sicuro e conveniente. Questo è un gadget portatile (USB malato) con più livelli di protezione della sicurezza e un’app software semplice e sicura che memorizza le valute virtuali. Una recensione sul portafoglio Ledger Nano può essere trovata qui.

Commercio e acquisto

L’acquisto di valuta crittografica richiede agli utenti di cercare il modo migliore per mantenere le risorse online e accessibili. Molti utenti creano i cosiddetti portafogli caldi per le transazioni quotidiane e portafogli freddi per conservare la maggior parte delle loro risorse a cui non si accede frequentemente. Questa pratica viene utilizzata da numerosi siti Web di scambio. Anche se non sei un regolare commerciante di criptovalute, è necessario scambiare le tue monete occasionalmente. Non si può evitare di trattare gli scambi.

Questo è ciò che ha detto all’argomento l’amministratore delegato di Livecoin.net (Svetlana Geller): “Con questo tipo di protezione, il tuo account può essere violato solo se la persona ha accesso completo al tuo desktop, laptop o telefono cellulare. Questo è già abbastanza difficile per un criminale informatico. Puoi aggiungere altre 10 protezioni, ma nessuna sarà altrettanto efficace “.

Scambio e archiviazione

I commercianti di borsa frequenti o coloro che si limitano a mantenere alcuni dei loro beni in dette borse per estendere i rischi devono optare per uno scambio che non sia solo conveniente ma anche affidabile e protetto. Gli scambi sono strutture centralizzate, quindi la possibilità che vengano violati è più alta. Inoltre, è probabile che scompaiano con i beni dei clienti. Ci sono state molte volte in cui gli scambi digitali sono evaporati o si sono sbriciolati nel giro di pochi giorni.

Ecco alcuni esempi: Uno sono le inaspettate dimissioni di William Dennis Atwood, unico e unico direttore di My Coin. Questo avrebbe dovuto lanciare un allarme, ma invece è passato inosservato alla comunità della valuta virtuale. Un mese dopo, il famigerato scambio di Hong Kong è andato in bancarotta lasciando dietro di sé numerosi utenti. Il crollo di CRYPTSY era più previsto. Detto scambio ha attraversato molti problemi tecnici e prodotto dubbie politiche amministrative. Durante i primi mesi del 2016, ha dichiarato insolvenza a causa dell’attacco hacker che ha prelevato $ 7,5 milioni dallo scambio. Tuttavia, le indagini legali hanno mostrato che il proprietario probabilmente indirizzava i fondi dello scambio ai suoi conti personali.

Segni a cui prestare attenzione

Quali sono le premonizioni a cui i trader intelligenti devono prestare attenzione? Sembra che il mondo delle criptovalute sia incentrato sulla fiducia e sull’integrità, quindi le personalità del settore non devono impegnarsi in attività che indicano indicazioni o segni negativi o dubbi. I problemi tecnici ricorrenti e le politiche sospette dovrebbero essere ignorati. La linea di fondo è che devi essere abbastanza vigile poiché ci sono molte personalità e gruppi senza scrupoli là fuori.

La signora Geller ha spiegato che ci sono molti segnali che indicano che non ci si deve fidare degli scambi se queste entità fanno uso di schemi rozzi. Ad esempio, lo scambio si blocca improvvisamente durante le forti fluttuazioni dei prezzi di BITCOIN o una volta che gli ordini di backup dei clienti vengono soddisfatti inspiegabilmente a un prezzo di mercato svantaggioso.

Ha anche detto che i problemi di ritiro di BTC diventano una grande bandiera rossa. Le monete alternative possono rimanere bloccate per diversi mesi a causa di nodi difettosi perché la loro mobilità non è in effetti un fattore pertinente. Tuttavia, la scarsa mobilità del Bitcoin è chiaramente un segno inquietante. La trasparenza non può essere sempre un’indicazione chiara. Ci sono alcuni scambi trasparenti ma in seguito sono svaniti con i fondi sudati dei loro clienti. Al contrario, molti scambi non trasparenti sono ben rispettati e affidabili come BTC-e.

Quest’ultima è una piattaforma di scambio e scambio di valuta virtuale fondata nel luglio del 2011. A partire da febbraio (2015), l’exchange tratta circa il 2,5% del volume di scambio di BTC. Facilita il trading tra USD, Euro e Russian Rubble e tutte le criptovalute. Questi sono BTC, LITECOIN, ETHEREUM, NAME COIN, DASH e PEER COIN. BTC-e è una sussidiaria di Coin Desk BTC Price Index, lanciato a settembre 2013.

Conclusione

La sicurezza non è negoziabile. Dovrebbe essere tra le considerazioni principali degli utenti di criptovaluta. Tuttavia, le cose non devono essere prese alla leggera. È importante diversificare a causa di hacker e simili. È sempre meglio essere sicuri e protetti che essere dispiaciuti.