Notizie curate su criptovaluta e blockchain – Settimana 8 ’19

Benvenuti all’ottava edizione del nostro articolo di notizie curato settimanalmente in cui vi forniamo la panoramica più ampia possibile degli eventi più importanti che si sono verificati negli sviluppi di criptovaluta e blockchain. Ci siamo assicurati di analizzare tutti i rapporti di notizie disponibili su Internet e di esaminarli per verificarne la pertinenza. Questo articolo è più adatto per i trader settimanali e le persone con un programma fitto di appuntamenti che vogliono soddisfare il loro interesse per la criptovaluta e la blockchain con un investimento minimo di tempo.

Panoramica settimanale

L’FBI chiede alle vittime di Bitconnect di farsi avanti, la Russia di rilasciare la criptovaluta a base di petrolio dopo la nuova regolamentazione sulla criptovaluta a marzo, il coreano Exchange Coinbin dichiara bancarotta dopo che un dirigente ha distrutto portafogli contenenti $ 26 milioni di dollari, commerciante olandese di Bitcoin aggredito e torturato nella sua fattoria Il presidente Emanuel Macron vede soluzioni blockchain nel futuro dell’agricoltura europea, la Corte Suprema indiana dà al governo centrale una scadenza per elaborare regole e regolamenti chiari per criptovalute e blockchain e un accordo di tokenizzazione record a Miami, Florida. Queste sono le storie in primo piano che troverai in questo articolo.

Prezzo settimanale di Bitcoin

Per la prima parte della settimana Bitcoin si è mantenuto stabile a un livello inferiore a $ 4000, a volte superando brevemente il tetto. Il 23 febbraio un picco significativo ha portato il prezzo a oltre $ 4150, ma nelle successive 24 ore è seguita una correzione, portando il prezzo a $ 3850. Da allora ha iniziato a riprendersi lentamente e ad aumentare fino a quota $ 4000.

20 febbraio

Vittima del Bitconnect Ponzi? L’FBI ti sta cercando

Secondo a rapporto da News 5 Cleveland l’FBI ha iniziato a indagare più a fondo sullo schema Bitconnect Ponzi. Ora stanno ufficialmente cercando di rivolgersi al pubblico e hanno chiesto alle potenziali vittime dello scandalo BCC di intensificarsi completando un file sondaggio sul loro sito ufficiale. La richiesta ufficiale dell’FBI non fornisce alcuna promessa di restituire i fondi persi se sei una vittima, ma il potenziale di riscatto è qui. C’è un rivestimento positivo per la quantità collettiva di persone che hanno perso un valore stimato di $ 2,5-3,5 miliardi di investimenti.

Bitconnect è iniziato a novembre 2016 e si è chiuso poco più di un anno fa a gennaio 2018. La chiusura è stata preceduta da due regolatori di sicurezza statunitensi che hanno avvertito il pubblico della natura simile a Ponzi della piattaforma. Bitconnect era una truffa ovvia a ripensarci, ma molte persone erano accecate dalla promessa di un ROI mensile del 10% sul loro investimento. È importante sospendere le emozioni quando si incontrano offerte troppo belle per essere vere o difficili da verificare la loro autenticità.

Se conosci qualcuno che è stato un investitore in BCC, invia loro questo articolo oi link sopra e forse saranno motivati ​​a condividere informazioni con l’FBI in merito alla loro perdita.

Altre notizie:

21 febbraio

La Russia per regolamentare la criptovaluta e avviare la propria criptovaluta supportata dal petrolio

L’editore di affari russo “Prime” ha parlato con un paio di importanti funzionari russi e ha rivelato informazioni interessanti sulla direzione che blockchain e criptovaluta stanno prendendo all’interno del paese.

L’editore ha parlato con il capo della società energetica “Energia” Igor Yusufov, il membro del comitato energetico della Duma di Stato Oleg Nikolaev e il ministro nazionale dell’Energia Igor Khanukovich per scoprire di più sulle prospettive russe verso l’implementazione di una criptovaluta basata sul petrolio. La tempistica di questa implementazione richiede l’adozione di una legge specifica sulla criptovaluta che è prevista per marzo secondo Nikolaev. Una volta impostato, crede che darà a blockchain e criptovaluta l’opportunità di cui hanno bisogno per svilupparsi nella Federazione Russa.

L’ex ministro dell’Energia, Igor Yusufov, ha trasferito il compito di sviluppare e implementare una criptovaluta a base di petrolio all’attuale ministro, Igor Khanukovich. Crede che le risorse energetiche rappresentino un bene veramente tangibile adatto alla tecnologia blockchain e alle criptovalute. Con le sue stesse parole, spiega che vede diverse opzioni per l’implementazione della blockchain in relazione alla produzione di petrolio o alle emissioni di CO2. Aggiunge che la criptovaluta consentirà lo scambio di gas ed elettricità, oltre a fornire metodi efficaci per la raccolta e l’elaborazione delle informazioni analitiche.

Dice: “La tracciabilità della traccia della transazione, caratteristica della blockchain, garantirà l’origine di ogni barile e verificherà l’intera catena dalla produzione al consumatore finale senza costi aggiuntivi”. Se implementata e supportata, questo consentirà all’industria petrolifera di La Russia trarrà vantaggi reali dall’implementazione della blockchain, come il miglioramento del commercio, la riduzione degli effetti delle sanzioni economiche e l’effettiva misurazione del sistema. La criptovaluta del petrolio dovrebbe essere utilizzata da tutti i fornitori e produttori di petrolio nella regione della CSI.

Altre notizie:

22 febbraio

Il dirigente di Exchange porta l’Exchange coreano Coinbin a dichiarare bancarotta dopo aver distrutto $ 26 milioni di criptovalute

Secondo a rapporto di BusinessKorea, Coinbin, uno scambio di criptovalute coreano ha dichiarato bancarotta dopo che un dirigente ha intenzionalmente distrutto i portafogli e le chiavi digitali dell’exchange, causando danni alla società per un valore di 26 milioni di dollari. L’exchange non è stato in grado di coprire i suoi costi operativi ha interrotto la totalità delle sue operazioni. Il dirigente responsabile del danno era il CEO di Youbit, che è stata acquisita da Coinbin dopo aver subito un attacco da 16 milioni di dollari alla fine del 2017.

Da allora Coinbin è riuscita a recuperare le operazioni e la fiducia dei clienti, ma sembra che una quantità significativa di gelosia abbia portato l’ex CEO ad abusare della sua posizione esecutiva. L’amministratore delegato dell’exchange, Park Chan-kyu, spiega che i clienti dell’exchange devono essere rimborsati con liquidazioni in contanti e criptovaluta secondo le procedure fallimentari nazionali.

Questa storia mostra i pericoli di mantenere la tua crittografia su uno scambio e la necessità di soluzioni decentralizzate in cui la possibilità di errore umano o malevolenza è limitata all’utente. Gli scambi di criptovaluta hanno già subito attacchi interni e molto probabilmente tutti gli attacchi informatici hanno coinvolto alcune attività interne che hanno permesso loro di essere eseguiti con successo.

Altre notizie:

23 febbraio

Cryptotrader olandese aggredito nella sua casa, ladri travestiti da agenti di polizia

L’editore di notizie olandese De Telegraaf segnalato l’incidente di una rapina che ha coinvolto tre persone vestite da agenti di polizia che hanno invaso la casa di un commerciante di criptovaluta il 10 febbraio.

Dopo aver sottomesso con successo il commerciante, i criminali hanno proceduto a torturarlo per convincerlo a facilitare la transazione. Molti dettagli sono stati nascosti al pubblico, ma quello che sappiamo è che hanno usato un trapano per torturare l’uomo facendogli dare la sua criptovaluta. Il commerciante identificato come Tjeerd H. all’età di 38 anni è stato aggredito nella sua stessa casa nel villaggio di Drouwenerveen ed è stato torturato davanti alla figlia di quattro anni. L’uomo fortunatamente è sopravvissuto, e non è chiaro se abbia dato ai ladri ciò per cui presumibilmente erano venuti.

De Telegraaf ha provato a contattarlo, ma non è disponibile per lasciare un commento e la polizia sta nascondendo molte informazioni a scopo di ricerca, il che è comprensibile. Il mezzo, tuttavia, ha contattato fonti della polizia, che hanno presentato informazioni secondo cui il caso è effettivamente correlato al Bitcoin e alle attività commerciali dell’uomo..

Torneremo su questa storia se appariranno più dettagli, ma questa drammatica dimostrazione di violenza dovrebbe ispirare più persone a mantenere segreta la propria identità e ad astenersi dall’utilizzare la criptovaluta per attività criminali. Per ipotizzare, questo evento può essere correlato a molte situazioni diverse. L’uomo stesso potrebbe essere coinvolto in una rete di riciclaggio di denaro o in un’organizzazione criminale che utilizza la valuta per facilitare lo scambio di armi o droghe.

Il nocciolo della questione è che la sicurezza fisica è una vera minaccia per i proprietari di criptovaluta, e questo non è il primo caso che includeva la violenza. Recentemente, un ex sviluppatore di Bitcoin Core con sede negli Stati Uniti è stato preso di mira da un attacco “Swatting”. L’aggressore ha convocato la polizia facendo una falsa segnalazione secondo cui lo sviluppatore, Jameson Lopp, ha sparato e ucciso un membro della famiglia, tiene in ostaggio il resto della sua famiglia e ha posizionato esplosivo C4 sulla porta di casa. Puoi leggere la sua testimonianza dell’evento Qui. Il fatto è che tieniti al sicuro, fai attenzione a chi ti associ e non cadere nella trappola di vantarti della tua ricchezza in pubblico. È così che vieni preso di mira. State al sicuro, gente.

Altre notizie:

24 febbraio

Emanuel Macron chiede all’industria agricola europea di applicare la tecnologia blockchain

Durante la 56a Fiera Internazionale dell’Agricoltura a Parigi, il presidente del paese ha chiesto l’implementazione di soluzioni blockchain per l’agricoltura nazionale e il commercio internazionale, come riportato da Coin Telegraph.

Gran parte del suo intervento è stato rivolto alla necessità di sviluppare il continente africano come alleato dell’Europa. Inoltre ha discusso il valore delle promesse fatte alla popolazione agricola emergente in Europa, promesse che forniranno sicurezza e protezione dal rischio climatico, nonché dalle carenze del mercato. Il presidente continua ad aggiungere un ultimo tocco alle esigenze del mercato e discute l’importanza di implementare standard sempre migliori, citando la blockchain come una tecnologia molto importante da adottare per i produttori agricoli europei.

Dice: “Facciamolo in Europa, avanguardia della tecnologia agricola, sviluppando strumenti che seguiranno ogni prodotto dalla produzione delle materie prime all’imballaggio e alla lavorazione. L’innovazione c’è e deve essere utilizzata nel mondo agricolo, deve essere pienamente utilizzata perché è al servizio dell’eccellenza condivisa e servirà il consumatore ”. Macron, nel suo discorso, dimostra una chiara comprensione dei vantaggi che la tecnologia blockchain può fornire all’intero settore, compresi i consumatori. Spiega che i produttori agricoli non possono sperare di competere con un prezzo di mercato migliore se stanno implementando gli stessi standard e prevede che la tecnologia blockchain fornirà in futuro nuove qualità allo standard europeo della PAC..

Altre notizie:

25 febbraio

La Corte Suprema indiana concede al governo dell’Unione quattro settimane per elaborare norme e regolamenti per criptovaluta e blockchain

La Corte Suprema dell’India sta staccando la spina all’evasività del governo indiano e ha incaricato di elaborare un elenco chiaro di regole e regolamenti in materia di criptovaluta e blockchain entro la fine di aprile, come riportato da AMBcrypto. Nel caso in cui il governo non si attenga a questa limitazione, la Corte Suprema definirà da sola le regole per le criptovalute e la tecnologia blockchain, disabilitando qualsiasi opportunità per il governo di contribuire.

Con la sfida in corso sul divieto di criptovaluta in India, ci sono speranze per un futuro luminoso per le criptovalute nel paese. Sangeeta Gupta, vicepresidente della National Association Software and Services Companies (NASSCOM) dell’India, spiega che il paese deve muoversi con decisione e rapidità per fornire chiarezza normativa per la tecnologia. NASSSCOM ha preparato un rapporto che dettagliava tutti i vantaggi per i cittadini portati avanti dalla blockchain, ma più critico di questo è il fatto stesso della quantità limitata di investimenti che il paese ha visto a causa della sua posizione giuridica negativa. Secondo il rapporto, solo lo 0,2% dell’investimento totale su scala globale si è trovato in India.

Altre notizie:

26 febbraio

Accordo di tokenizzazione record, $ 65,5 milioni di dollari da tokenizzare su ETH

Google Map Street View dell’edificio discusso in questa sezione.

Inveniam Capital Partners, una società di investimento ha acquisito un immobile in Florida, Miami. L’edificio del valore di $ 65,5 milioni di dollari diventerà l’affare immobiliare da record gestito in questo modo. Il piano è di emettere token che forniranno trasparenza per gli investitori e renderanno ricercabili tutti i documenti legali connessi all’operazione, come riportato da Coindesk.

Sfortunatamente, il sogno di avere un modo semplice per diventare proprietario di un’azienda o attività commerciale utilizzando qualsiasi quantità di criptovaluta non sta diventando una realtà con questo progetto. La società si limita ad accettare investimenti solo da investitori che hanno più di $ 10 milioni di dollari in criptovalute, con un investimento minimo di mezzo milione di dollari.

Tuttavia, accetteranno tutte le prime 50 criptovalute performanti, il che aumenta significativamente le possibilità di trovare investitori adatti per l’edificio. La proprietà è attualmente un edificio occupato da WeWork nel centro di Miami e non è chiaro se lo scopo dell’edificio sarà cambiato in qualcos’altro, dettagli nascosti agli investitori autorizzati.

Questo potrebbe essere il futuro del settore immobiliare, consentendo a una varietà di investitori di partecipare all’acquisto di una proprietà senza interruzioni e con piena trasparenza. Si spera che in futuro le restrizioni al capitale verranno completamente rimosse, consentendo a chiunque nel mondo o almeno nel paese di partecipare con un minimo di un dollaro a un accordo di investimento immobiliare.

Altre notizie:

Questo è tutto per questa settimana. Come sempre, condividi le tue opinioni su quelle più interessanti o collega quelle storie che potremmo esserci perse nelle nostre raccolte, che hai trovato interessanti e degne di nota nel corso della settimana. Puoi anche inviarci suggerimenti di storie da includere nel prossimo elenco se trovi qualcosa di interessante nei prossimi giorni.

Immagini in primo piano tramite Pexels, Google Street View e Unsplash. Dati di mercato da CoinMarketCap.