Segwit2x – Proposta di ridimensionamento

La più recente proposta di ridimensionamento si chiama Segwit2x. L’intera proposta è guidata da Digital Currency Group; questo è il conglomerato di investimento di Bitcoin. L’obiettivo principale di questa proposta è introdurre due principali cambiamenti nella rete Bitcoin e contribuire al suo progresso in futuro. Il primo cambiamento sarebbe un’ottimizzazione all’interno della rete, che prende il nome di Segwit. Segwit è anche chiamato come testimone segregato. Ha la capacità di aumentare i parametri che limitano la dimensione dei blocchi di transazione. Al momento, la dimensione limite non è un parametro dinamico ed è vincolata. Con Segwit, possiamo aspettarci che il limite venga modificato.

Uno dei fatti più interessanti associati a Segwit2x è che è compatibile con circa l’80% della potenza di calcolo associata alla criptovaluta. Alcune delle principali entità di mining di Bitcoin come ViaBTC, F2Pool, BTCC, Bitmain, Bitfury e Bitcoin.com hanno raggiunto un accordo comune per mostrare il loro sostegno a Segwit2x. Tuttavia, non sono d’accordo e altre 50 startup nella rete Bitcoin sono disposte a mostrare assistenza per questa iniziativa.

La collaborazione dei principali minori di Bitcoin ha contribuito molto alla convalida di Segwit2x. Per quanto riguarda la funzionalità della rete di criptovaluta, è diventato importante per i minatori aggiornarsi con un nuovo software. Tuttavia, le aspettative e le motivazioni dei minatori sembrano essere ancora varie. Di conseguenza, alcuni degli esperti collegati alla rete di criptovaluta ritengono che in futuro possa verificarsi una divisione nella rete. Ad esempio, Wang Chun, che è il proprietario di F2Pool, non è in grado di fornire assistenza alla proposta Segwit2x. Possiede circa il 7% dell’intero potere di hashing della rete di criptovaluta. Se si verifica una scissione, a lungo termine creerebbe un enorme impatto sull’intero settore.

Alcune delle figure di spicco legate alla criptovaluta credono che Segwit2x sia un’iniziativa positiva. Jack Liao, che è il proprietario di Lightning Asic, occupa un posto di rilievo tra loro. Lightning Asic è una produzione di hardware per portafogli Bitcoin, hardware miner e bancomat Bitcoin. Secondo lui, i problemi passati che si sono verificati all’interno della rete di criptovaluta hanno contribuito alla sua attuale implementazione. Tuttavia, è fermamente convinto che la rete dovrebbe evolversi con il tempo e Segwit2x sarebbe una pietra miliare significativa ad essa associata.

Il ruolo delle startup

La conversione tecnica della rete Bitcoin è ostacolata dai sentimenti contrastanti delle persone legate alle startup. Secondo Gadi Gikberg, fondatore di Connect Bitcoin, le startup giocano un ruolo importante dietro la natura progressiva della criptovaluta. Crede fermamente che le società più grandi non abbiano ancora investito i loro soldi nell’ecosistema delle criptovalute, ma le startup lo hanno fatto. Non sarebbe quindi una buona idea trascurare la voce sollevata da queste startup.

Secondo Gadi, al momento non esiste nessuna grande impresa reale tra loro. Tuttavia, crede che le startup siano in grado di riempire il vuoto lasciato. Pertanto, le startup sono considerate un attore importante dell’intero ecosistema. Secondo Gadi, Bitcoin non è effettivamente collegato a nessun problema al momento. La criptovaluta sta andando bene, ma sarebbe una buona idea introdurre alcune modifiche per farla evolvere. È qui che entra in gioco Segwit2x.

Anche il fondatore di GigaWatt, Dave Carlson, ha espresso la sua opinione sul Segwit2x. Crede che il problema esista solo con alcuni modelli di business. Pertanto, non sarebbe una buona idea considerare che c’è un problema con l’intera criptovaluta. Carlson ritiene inoltre che alcune delle società siano già impegnate nel processo di utilizzo dei propri blockchain privati. Pertanto, anche questi conflitti aziendali non creerebbero problemi di rilievo.

Come appare il futuro?

L’impressione generale su Segwit2x è positiva. Pertanto, possiamo aspettarci che introduca alcuni cambiamenti significativi nella rete di criptovaluta. Anche l’accordo di Hong Kong dovrebbe svolgere un ruolo importante dietro le nuove decisioni che sono state prese. Alcuni minatori e sviluppatori di Bitcoin hanno lavorato all’accordo di Hong Kong e consisteva nell’80% dei fornitori di energia mineraria per la rete di criptovaluta. In questo incontro, hanno deciso di presentare Segwit2x da qualche parte nella mente del 2017. Tuttavia, abbiamo mancato le scadenze chiave a causa di alcuni conflitti, ma possiamo aspettarci che accada in futuro.

Segwit2x può essere considerato come uno dei cambiamenti più significativi introdotti nella rete di criptovaluta. Si prevede che cambierà il modo in cui si comporta l’intera rete di criptovaluta. Qui, la capacità della blockchain sarebbe cambiata e possiamo aspettarci che cambi anche alcuni dei processi principali. Tuttavia, ci vorrà ancora un po ‘di tempo per sperimentare gli effetti completi di Segwit2x.