Jaxx include ZCash, ora su iOS

Criptovalute e pagamenti mobili

Le persone oggi preferiscono utilizzare i dispositivi mobili per effettuare pagamenti, soprattutto per i vantaggi che ne derivano. Tuttavia, le criptovalute sono diventate l’ultima tendenza nell’effettuare pagamenti. È possibile effettuare pagamenti mobili tramite criptovalute? Prima era un problema, ma non più.

Jaxx è una delle piattaforme multivaluta più popolari. Al momento, è compatibile con una serie di criptovalute, tra cui Dash, Ethereum, Litecoin e Bitcoin. Una delle ultime mosse intraprese da Jaxx è l’introduzione del supporto ZCash per gli utenti mobili su Android e iOS.

Apple ha un processo di approvazione ampio e rigoroso per tutte le sue applicazioni iOS. Gli aggiornamenti di queste applicazioni sono familiari anche alla maggior parte degli sviluppatori. Inoltre, Apple tende ad essere più sensibile verso le applicazioni che prendono di mira le criptovalute.

Il rapido sviluppo di ZCash

Nel mese di settembre 2016 è stata inoltrata ad Anthony Dilorio (il CEO di Jaxx) una richiesta per rimuovere Dash dall’applicazione iOS. Jaxx ha risposto a questa richiesta e ha rimosso Dash dall’applicazione. È stato in grado di ridurre al minimo la privacy degli utenti Jaxx su iOS. Tuttavia, il team di sviluppo di Jaxx non voleva rimuovere la funzionalità e attendere. Invece, hanno iniziato a concentrarsi sugli standard elevati e sui requisiti rigorosi che Apple sta mantenendo. Dilorio ne ha fornito una spiegazione durante una delle sue recenti interviste a Cointelegraph. Ha capito l’importanza della privacy finanziaria anche per tutte le persone che utilizzano iOS. Il rapido sviluppo di ZCash è stato in grado di fornire una soluzione conveniente a questo problema.

Secondo Dilorio, è diventato importante offrire piattaforme come Jaxx, che possono essere utilizzate facilmente. È stato colpito dall’eccellente supporto che ha ricevuto da tutti i volontari che hanno contribuito allo sviluppo di Jaxx. La privacy è diventata una caratteristica essenziale per tutte le possibili applicazioni del commercio. Che tu ti stia prendendo cura dei bisogni dei membri della famiglia, acquistando caffè o eseguendo qualsiasi altro importante affare, dovresti prestare particolare attenzione alla privacy. Questo è il motivo principale per cui gli sviluppatori di app hanno considerato il rafforzamento della privacy attraverso i loro prodotti. In altre parole, si limitano a soddisfare le esigenze e le esigenze specifiche dei loro utenti. Dilorio ha espresso l’entusiasmo che ha per la nuova piattaforma di criptovaluta basata sulla tecnologia mobile. Ha detto che l’interfaccia intuitiva e semplice di cui è stato fornito Jaxx è presente sia su iOS che su Android. Questo può aiutare le persone che preferiscono garantire l’anonimato con le transazioni a tenersi lontane dalla frustrazione.

La crescente popolarità dei pagamenti mobili con criptovalute

Quasi tutti gli utenti di telefoni cellulari ora possiedono uno smartphone. Solo una piccola percentuale di questi dispositivi non funziona su iOS o Android. Pertanto, è stata creata una piattaforma ideale per la popolarità di Jaxx. La crescente popolarità delle criptovalute contribuirebbe molto all’utilizzo delle app mobili anche per effettuare pagamenti. Con l’introduzione di questa nuova tecnologia, chiunque abbia uno smartphone con Android o iOS sarà in grado di inviare e ricevere ZCash. Possono anche utilizzare l’app per archiviare ZCash in modo conveniente. L’utilizzo di questa app è una cosa relativamente semplice da fare. Non devi stressarti e puoi capire cosa deve essere fatto in un breve periodo di tempo. Una delle caratteristiche più impressionanti di Jaxx è che riceverà supporto tecnico continuo gratuitamente.

I prossimi progetti di ZCash nel 2017

Prima di concludere, è importante lasciare una nota sui prossimi progetti ZCash. Uno dei progetti più attesi nel 2017 è l’incorporazione di ZCash insieme a Ethereum. Una panoramica su questo progetto è stata fornita da Christian Reitwiessner, che lavora per il team di ricerca e sviluppo di ZCash. Secondo la sua dichiarazione, rilasciata a gennaio, il completamento del progetto è previsto entro la fine del 2017.

Christian Reitwiessner ha affermato che uno degli obiettivi primari dell’azienda è fornire uno scambio decentralizzato e diretto tra ZCash ed Ethereum. Nel frattempo, si concentrerebbero sui passaggi che possono essere utilizzati per mitigare i problemi tra catene di blocchi e tecnologie.

ZCash sta pianificando di fare un passo importante introducendo le criptovalute come mezzo di pagamento mobile. Fornirebbe un metodo conveniente per le persone preoccupate per la sicurezza per effettuare i pagamenti. La popolarità di questo dovrebbe aumentare insieme al crescente utilizzo di smartphone.