In che modo è possibile ottenere opzioni blockchain sostenibili che non si basano sui mercati crittografici

Il potere della blockchain di cambiare il mondo in meglio è innegabile. La sua crescita è stata astronomica. Tra il 2014 e il 2015, oltre 800 milioni di dollari sono stati iniettati in startup legate alla blockchain.

Un aggiornamento rilasciato da International Data Corp. ha indicato che si prevede che le soluzioni Blockchain cresceranno del 75% fino al 2022. L’aggiornamento sulla sua Guida semestrale alla spesa Blockchain in tutto il mondo mostra che la spesa globale annuale delle soluzioni raggiungerebbe $ 11,7 miliardi.

Cos’è la blockchain?

Blockchain è stata inventata da Satoshi Nakamoto nel 2008. È stato il primo, un database pubblico di verifica delle transazioni per la principale criptovaluta, Bitcoin. Le informazioni sulla sua rete vengono crittografate matematicamente come un “blocco” e aggiunte a una catena di record.

Don Tapscott, coautore di Blockchain Revolution, si riferisce alla tecnologia blockchain come “La seconda generazione di Internet”. Blockchain ha la premessa di alterare ogni istituzione che incontrerà tanto quanto Internet.

Si stima ora che gli investimenti in blockchain colpiranno un enorme $ 19,9 miliardi di entrate globali entro il 2023. A dicembre 2018, l’UNICEF ha annunciato un fondo per l’innovazione di 100.000 dollari per la prima coorte di investimenti blockchain in sei società focalizzate sull’innovazione blockchain.

Come si possono ottenere opzioni blockchain sostenibili

Trasparenza

Un nuovo blocco in blockchain viene solitamente convalidato tramite protocolli di consenso prima di essere aggiunto alla catena. Questo è ciò che rende la blockchain una forza così potente per il cambiamento e l’innovazione. Questo sistema impedisce la doppia spesa e le frodi.

Per modificare i record blockchain, una persona dovrebbe avere il consenso di ogni validatore della catena. Ci sarebbe quindi la necessità di modificare tutti i record successivi sulla rete massiccia. A differenza dei processi cartacei, questo sistema è trasparente, coerente e prontamente disponibile per tutte le parti coinvolte.

Sicurezza

Ogni transazione blockchain deve essere verificata dalla catena prima di essere registrata. Esistono anche processi di crittografia e collegamento in base ai quali i nuovi dati vengono archiviati su una rete di computer anziché su un server. Questo processo rende la pirateria informatica delle informazioni molto più difficile. Inoltre le informazioni sensibili memorizzate attraverso la rete sono protette in modo sicuro.

Tracciabilità

È molto impegnativo rintracciare le origini di prodotti scambiati lungo filiere complesse. Non così sulla blockchain. L’esistenza di un audit trail sulla piattaforma crea fiducia poiché mostra l’origine di una risorsa e ogni sua fermata.

Velocità

Il livello di errore umano e la bassa velocità osservati nelle classiche transazioni cartacee non sono visibili nei processi blockchain. Esiste un unico record digitale condiviso tra molti partecipanti, che crea fiducia ed efficienza.

Accessibilità

Senza intermediari e terze parti, il costo per fare affari diventa relativamente più conveniente. I metodi tradizionali per la transazione richiedono una terza parte fidata per completare una transazione. Potrebbe essere una banca, un’agenzia governativa o una piattaforma online.

Blockchain elimina la necessità di un intermediario accelerando così il processo e riducendo al minimo i costi. Ciò elimina ulteriormente i problemi di doppia spesa per le parti in una transazione.

Quanto è sostenibile la blockchain senza criptovalute?

Secondo a  sondaggio del World Economic Forum, Il 10% del PIL mondiale sarà memorizzato sulla blockchain entro il 2027. Questo è reificato da Mckinsey and Company sul valore strategico della blockchain nelle aziende. Finora sono stati pubblicati più di mezzo milione di rapporti sulla tecnologia e sulle sue potenziali implicazioni.

Molti governi mondiali stanno attivamente studiando e rilasciando innovazioni sulla tecnologia e sul suo utilizzo. Oggi, gli investimenti in blockchain hanno trasformato molti settori delle economie del mondo. Le interruzioni più notevoli riguardano le aree assicurativa, immobiliare, sanitaria, catena di approvvigionamento, IoT, banche, Fintech e logistica.

Nel settore finanziario, ad esempio, la capacità della blockchain di verificare e trasferire risorse e informazioni in modo rapido e sicuro è stata molto trasformativa. Non c’è da meravigliarsi quindi che 90% di tutti i principali Le banche nordamericane, australiane ed europee stanno investendo nella tecnologia blockchain.

BurstleIQ è una startup basata su blockchain, che ha vinto il premio Red Herring 2018. L’azienda ha combinato la potenza dei big data, l’abilità di elaborazione dell’intelligenza artificiale e la sicurezza della blockchain per creare una piattaforma di dati sanitari come nessun’altra. Collega servizi sanitari digitali B2B, governo, farmaceutica, fornitori, consumatori e sviluppatori sulla sua piattaforma.

Shivom, un’azienda basata su intelligenza artificiale e blockchain ha recentemente raccolto 32 milioni di dollari costruire una piattaforma che analizzi e protegga i dati genomici. Attraverso la sua piattaforma, offre una soluzione integrata per donatori di dati genomici e pazienti in cui i genomi sono archiviati in modo sicuro. Ciò fornisce anche un mercato aperto ad altri fornitori come istituti di ricerca, compagnie assicurative, prodotti farmaceutici e gruppi di supporto ai pazienti.

Orbs, una rete alimentata dalla tecnologia della catena virtuale è una “blockchain pronta per il consumatore” ha recentemente raccolto 118 milioni di dollari per costruire applicazioni consumer su larga scala. Il suo obiettivo di mercificare l’infrastruttura blockchain tramite una piattaforma pubblica completamente decentralizzata consente una transizione più semplice alla blockchain per il settore nella sua totalità.

Nel settore assicurativo, NexusMutual ha progettato una piattaforma di condivisione del rischio basata su blockchain. Questa piattaforma consentirà ai suoi utenti di rinunciare alle compagnie di assicurazione e invece di fare affidamento su contratti intelligenti per gestire i reclami.

B3i, la Blockchain Insurance Industry Initiative, d’altra parte, è una piattaforma di trading per il settore riassicurativo e assicurativo progettata per migliorare l’efficienza nel settore e migliorare la qualità e la velocità delle transazioni.

Nel mercato immobiliare, Propy ha rivoluzionato l’acquisizione di proprietà immobiliari tramite blockchain. Migliorando e fornendo fiducia, velocità e sicurezza, un individuo può ora acquistare la casa desiderata tramite Propy. Nel mercato della filiera, BlockVerify ha costruito una soluzione che previene le frodi. Le aziende possono accedere a strumenti su questa piattaforma che limitano la distribuzione di merci contraffatte, rubate o deviate.

Sebbene la rivoluzione blockchain sia stata ostacolata da molti ostacoli, inclusi problemi di regolamentazione e mancanza di consapevolezza, ha fatto passi da gigante nella sua adozione. Ci sono molti scontri ideologici che stanno rallentando l’adozione della tecnologia.

Tuttavia, i principali attori del settore e investitori istituzionali come Deloitte, IBM, Accenture e Microsoft stanno tuttavia investendo molto in esso. La sua crescita esponenziale lontano dalla criptovaluta non può essere negata.

Immagine in primo piano tramite BigStock.