Bitcoin Price Bottom nel 2019. Analizzando il prezzo più basso possibile di Bitcoin

Bitcoin è diventato un vero fenomeno. Molti l’hanno chiamata una bolla, una piramide, persino un manichino, ma sta migliorando costantemente e cresce di valore. La tecnologia blockchain si sta evolvendo insieme ad essa. Sempre più persone, aziende e servizi lo utilizzano. C’è un’opinione secondo cui Bitcoin diventerà il nuovo oro e addirittura bypasserà il metallo prezioso nella capitalizzazione. Suona bene, soprattutto per gli appassionati di criptovaluta.

Ma nella breve storia di Bitcoin, ci sono già stati molti eventi drammatici. Si prevedeva che morisse, ma raggiunse un prezzo di $ 20.000; qualcuno ha detto che sarebbe volato fino a un milione ed è sceso a 3.200 dollari. BTC ha guadagnato migliaia di percento e perso centinaia, ma una cosa è stabile: è ancora a galla. Ma quale sarà il destino di Bitcoin nel 2019? Analizziamo il minimo del prezzo per quest’anno. Credeteci, c’è molto da discutere – ci sono molte teorie.

Abbiamo deciso di dividere l’articolo in blocchi perché troppe opinioni e fattori devono essere presenti in questa analisi. In ogni blocco, l’idea di un prezzo Bitcoin inferiore verrà divulgata sulla base di dati ed eventi specifici. Terremo conto dei grafici, delle previsioni degli analisti, delle notizie e delle teorie semplicemente interessanti. Iniziamo!

Uno sguardo al passato di Bitcoin

Per fare una previsione sul futuro di Bitcoin, è necessario ricordare il suo passato, ed è iniziato nel 2009. La tecnologia delle monete e della blockchain ha rapidamente guadagnato popolarità. Sono stati presi come promettenti, il che è stato il primo passo verso l’aumento dei prezzi. Nel corso dei 10 anni della sua esistenza, Bitcoin ha subito molti cambiamenti nel protocollo e nell’accettazione da parte del pubblico. Ma ancora più interessante è stata l’oscillazione dei prezzi. Offriamo uno sguardo ai massimi e minimi storici dei prezzi:

  1. All’inizio del suo viaggio, Bitcoin valeva meno di $ 1.

  2. Il primo picco è stato di $ 30 nel luglio 2011, seguito da un calo a $ 4.

  3. A metà 2013, Bitcoin ha superato il prezzo di $ 200 ma è tornato a $ 120.

  4. Un punto importante è stata la fine del 2013, quando il prezzo è salito a $ 1.100. Tuttavia, i successivi 2 anni sono stati un forte calo per Bitcoin. Il fondo era un segno di $ 240.

  5. La svolta è avvenuta alla fine del 2015, poi è iniziata la crescita stabile della moneta. È durato fino alla fine del 2017, quando il prezzo ha raggiunto un massimo storico di $ 20.000.

  6. L’intero 2018 è stato caratterizzato da un tremendo calo. Qualsiasi analisi e previsione si è rivelata sbagliata. Bitcoin ha raggiunto il fondo di $ 3.200.

  7. Nel 2019 è iniziata la crescita e il prezzo massimo è stato registrato a $ 5.600.

Le analisi e le previsioni di molte persone rispettabili nel campo delle criptovalute si riducono al fatto che Bitcoin sta aspettando un futuro spensierato e il suo prezzo supererà facilmente i 20-30 mila dollari nel prossimo futuro. Vorremmo credere in uno scenario simile, ma quello che è successo nel 2018 e quello che sta accadendo ora difficilmente può essere definito un rally solido. Siamo realistici: Bitcoin sta combattendo per il suo futuro e proveremo a fare almeno alcune previsioni intelligibili.

La correzione di Bitcoin è appena iniziata?

Qualche giorno fa, la situazione con il corso di Bitcoin sembrava estremamente ottimistica. La criptovaluta principale è salita al livello di $ 5.500, c’erano buone notizie e la previsione era un breakout oltre $ 6.000. Tuttavia, non era come avrebbe dovuto essere. Dal 25 aprile è iniziata una correzione.

Uno dei fatti ovvi è il rapido aumento del prezzo del Bitcoin a partire dal 2 aprile, quando la moneta è decollata da $ 4.200 a $ 4.800 e presto ha conquistato $ 5.000. Fino al 25 aprile, non sono stati osservati pullback distinti durante l’intero periodo. L’unica correzione locale si è verificata l’11 aprile e, in caso contrario, è stata osservata una crescita senza rinculo.

L’attuale posizione del prezzo del Bitcoin è al limite superiore del canale ascendente, quindi è improbabile che riesca a superare il picco di $ 6.000. La priorità era proprio la caduta dei prezzi dal limite superiore del canale. Così è successo. Ora il prezzo di BTC si è fissato nella regione di $ 5.100 e l’ulteriore vettore di movimento ha impostato la tendenza per le prossime settimane.

Grafico del canale ascendente di BitcoinImmagine di TradingView

Se fai un’analisi della situazione attuale, guardando il grafico della capitalizzazione di Bitcoin, puoi notare un double top sempre più pronunciato. Dopo il perfezionamento e la scomposizione del “collo”, la capitalizzazione può diminuire in modo significativo, fino a 150 miliardi di dollari. Un tale scenario non influenzerà solo il prezzo del Bitcoin, ma sarà anche una cattiva notizia per le altcoin, che stanno attraversando tempi difficili. Anche sullo sfondo della crescita di BTC, il costo delle altcoin è leggermente aumentato e le singole monete sono riuscite a perdere valore. La crescita media complessiva del 10% dopo la pompa di Bitcoin il 2 aprile sembra deprimente sullo sfondo di una costante perdita di valore. E il ruolo di Bitcoin in questo declino è il più diretto: il livello del suo dominio sta crescendo e la capitalizzazione delle altcoin cade in proporzione diretta. BTC prende tutto l’interesse dei giocatori nel mercato e non vuole condividere.

Il dominio di Bitcoin è un’altra conversazione. Se le tendenze rialziste odierne continuano, entro pochi mesi supereranno il 60%. Ciò ridurrà ulteriormente il mercato delle altcoin. Anche il 55% di oggi ha un grave effetto sulle altcoin. Ma intendiamo fornire una previsione del prezzo più basso di Bitcoin e non di altre monete, quindi continueremo.

Per riassumere quanto sopra:

  1. Nelle ultime due settimane, Bitcoin è rimasto nell’area di supporto al livello di $ 5.200, dopodiché è balzato a $ 5.600. Poi è iniziata la correzione.

  2. È condizionatamente possibile distinguere due zone importanti, che è la stessa zona di $ 5,200- $ 5,100. Il secondo è la zona sottostante, che è stata tracciata anche per tutto il mese a $ 5,100- $ 4,900.

  3. Il prezzo è già sceso al livello di $ 5.100 e lo ha persino superato. La previsione del prezzo, in questo caso, è nella zona $ 4,900- $ 5,100.

  4. È anche possibile una caduta al di sotto del set point, ma la probabilità è bassa.

Bitcoin golden cross: vero o falso?

Anche i principali media, come Bloomberg, hanno scritto notizie su un bull cross di Bitcoin per la prima volta in 3 anni. Sembra la verità, ma è una fortunata coincidenza? Non assomiglia a niente? E il 2015?

Confronto grafico BTC di kasstim Immagine di TradingView

Per capire cosa sia, è sufficiente confrontare i grafici del movimento di Bitcoin e le variazioni del suo prezzo nel 2019 e nel 2015. Gli scenari sono molto simili. Il movimento è iniziato con un trend basso, poi un trend rialzista locale, seguito dalla formazione di una “croce d’oro” al picco del prezzo. Dopo abbiamo visto un rollback al fondo. La storia si sta ripetendo? Forse vedremo una falsa croce, seguita da una croce della morte e persino un rollback al prezzo di $ 3.000- $ 3.500. Ma non bisogna spaventarsi prima del tempo, dopo aver raggiunto il prossimo minimo dovrebbe avvenire un’inversione e iniziare una crescita attiva. La peggiore previsione dei prezzi di Bitcoin per il 2019 per questo scenario sarebbe di $ 3.000. Ma il massaggio prolungato del fondo non sembra vero.

Fine dell’inverno: è ora di acquistare Bitcoin?

Dopo la pompa BTC del 2 aprile, le principali pubblicazioni hanno scritto sempre più notizie sulle criptovalute e Bitcoin in particolare. E questo non è scetticismo, come nell’anno 2018, ma un appello specifico all’azione: le criptovalute sono promettenti, compralo! Forbes merita un’attenzione particolare a questo proposito. Di norma, le notizie di questa edizione riflettono sempre ciò che sta accadendo nella realtà delle criptovalute. Ora, Forbes sta parlando della fine dell’inverno criptato e di un buon momento per entrare nel mercato dei Bitcoin. In un recente articolo, la fonte fa riferimento ai risultati del rapporto Adamant Capital. Dice che è tempo di accumulare Bitcoin come una risorsa promettente e sottovalutata. Presto, secondo le previsioni di Adamant Capital, inizierà il prossimo rally rialzista. Se tali affermazioni non sembrano convincenti, diremo che la società ha pubblicato rapporti simili negli anni 2012 e 2015.

Il tasso di Bitcoin previsto durante il periodo di accumulo è troppo sfocato; la parte inferiore del prezzo è di circa $ 3.000 e la più alta è di $ 6.500. Ciò che è importante è che i piccoli trader e gli investitori abbiano lasciato il mercato e l’umore sia migliorato in modo significativo.

Analizzando un’altra notizia, puoi assicurarti che altri autori siano fiduciosi nella fine dell’inverno criptato. Bitcoin è già chiamato nuovo oro, il che significa superare il fondo. Anche gli investitori cinesi, che mostrano nuovamente interesse per le criptovalute, si sono intensificati. Ciò significa che da parte cinese, il prezzo di Bitcoin crescerà.

Forbes afferma che il prezzo di Bitcoin supera facilmente il limite di $ 6.000 e anche per il 2019 può raggiungere $ 10.000, con rari rollback e correzioni del 10-15%. Attraverso l’analisi di tutti i ribassi storici del tasso di Bitcoin dopo il rally principale, possiamo vedere una diminuzione del trend, nel 2011 – un calo del 93%, nel 2014 – 83%, nel 2018 – 79%. E la cosa più importante è che dopo questo, il prezzo inizi a crescere.

Previsione di Forbes per il prezzo di Bitcoin nel 2019Immagine di TradingView

Facendo un’analisi della crescita mensile del prezzo di Bitcoin, diventa chiaro che Bitcoin ha superato la sua serie più lunga di perdite mensili. E questo è un segnale forte per i tori. Considerando l’aspetto fondamentale, non c’è motivo di sentimento negativo. Sempre più grandi aziende utilizzano la tecnologia blockchain e stanno investendo attivamente in Bitcoin. Gli esperti parlano del 2018 come un periodo di correzione prolungata causato da un uso improprio di blockchain, ICO e speculazioni. Il 2019, al contrario, dovrebbe essere l’anno dell’emergere della “nuova visione” e dell’utilizzo di Bitcoin. Tutto si riduce al fatto che il fondo è passato e un rollback a $ 3.000 sembra fuori dal regno delle possibilità.

E ora vale la pena riassumere i risultati provvisori. Se i principali media come Forbes, Bloomberg e altri stanno elogiando così attivamente Bitcoin nelle notizie e prevedendo la sua crescita esplosiva, preparati ai guai. È più come invitare gli ultimi passeggeri a salire a bordo di una nave che verrà lasciata a terra. Cosa stiamo osservando adesso? Ora il mercato delle criptovalute è in preda alla follia. Il nostro consiglio: stai lontano.

Previsione:

  1. Il prezzo del Bitcoin con un tale allineamento potrebbe scendere al di sotto del segno di $ 5.000.

  2. Se scende ancora più in basso, oltre i limiti di $ 4.800, eventuali scenari sono possibili.

  3. Un rollback a $ 3.000- $ 3.500 in estate, con uno sviluppo negativo.

C’è stato un turnover?

Fornendo una previsione del prezzo minimo di Bitcoin per il 2019, è necessario valutare la situazione nel suo complesso, prendere in considerazione diversi scenari ed essere preparati a tutto. Uno di questi scenari può essere definito una situazione con la svolta completa di un mercato. Cominciamo l’analisi con il fatto che la probabilità di caduta è abbastanza grande e, forse, è già iniziata. Prima di tutto, analizzeremo la linea di tendenza al ribasso dal massimo e dal minimo:

  • È stato rotto nell’anno 2018 quando il prezzo del Bitcoin ha mostrato il minimo, e ora la situazione è l’opposto; la linea è interrotta nella direzione opposta.

  • Le linee sono state punzonate su grandi volumi, il che elimina la falsa crescita.

  • Il livello di volatilità è molto inferiore rispetto al momento del breakout del bottom.

L’analisi del canale ascendente mostra che Bitcoin si trova al suo limite superiore di $ 5.400. Bitcoin era importante per prendere piede a questo punto, cosa che non si poteva fare. Il movimento verso il basso è iniziato. Il punto successivo è $ 4,900, dopodiché sono possibili anche $ 4,400. L’ultimo punto corrisponde al limite inferiore del canale.

Analisi della linea di tendenza al ribassoImmagine di TradingView

Se confrontiamo il quadro con lo scenario del 2015, ed essi, come dicevamo, sono pressoché identici, si ottiene quanto segue:

  • La correzione abbasserà il prezzo a $ 4.900.

  • Quindi seguirà una mossa falsa al livello di $ 5.300.

  • Dopo la correzione con un’eventuale ripetizione del fondale potrebbe avvenire.

  • Il primo nuovo test può fermarsi nel corridoio di $ 3,950- $ 4,300.

  • Il secondo è di $ 3.600.

  • Il terzo è di $ 3.400.

La probabilità di scendere al di sotto del terzo minimo è piuttosto piccola, ma è presente. A nostro avviso, la previsione più probabile è che il prezzo del Bitcoin non scenderà sotto i $ 4.000- $ 4.200.

L’oscuro legame tra Tether e Bitcoin

Probabilmente hai sentito la notizia che Tether ha rilasciato 300 milioni di token. Ma ecco il problema: Tether è uno stablecoin, cioè una moneta, confermata da moneta fiat, in questo caso in dollari. E la conclusione è che, secondo le ultime notizie, le altcoin sono state fornite solo dal 75% degli asset legali. Tutto a causa degli 850 milioni che sono stati trasferiti dallo scambio BitFinex, o meglio, perché sono scomparsi. Già riferito ai fondi di credito, progettati per sostituire la perdita. Una storia oscura. Ma come sono questi eventi legati a Bitcoin e alla sua previsione dei prezzi, chiedi? Il più diretto …

Sì, Bitcoin ha prospettive, sì, la blockchain è il futuro e sì, il prezzo può e deve crescere. Ma la velocità di questa crescita può essere regolata. Come? Infondendo denaro reale nel mercato, creando un background di notizie positive e attirando l’attenzione dei potenziali investitori. Questi sono quelli per Bitcoin che sta facendo Tether. A tale scopo, sono stati creati 300 nuovi milioni di monete Tether. Solo che questa volta, tutto è un po ‘più complicato rispetto al 2017, quando la “bolla” di Bitcoin è stata gonfiata a valori incredibili, e poi con la stessa rapidità, è scoppiata.

Ora, con il regolamento e le regole del gioco sul mercato, tutto è diventato più difficile e ripetere lo scenario non sarà facile. Quando sono apparse le informazioni sulla creazione delle nuove monete di Tether, iniziano anche le notizie a riguardo e le azioni attive contro le altcoin. Ne consegue che la componente fiat di Tether ha un impatto diretto sul prezzo del Bitcoin.

Che dire della previsione per il prezzo più basso di Bitcoin per il 2019 in caso di problemi con Tether? Difficile chiamare numeri specifici, ma la caduta accadrà. Difficilmente vale la pena aspettare che un nuovo fondo sfonda, quindi ci azzardiamo a presumere che il prezzo non scenderà al di sotto di $ 3.200 per l’intero 2019.

Opinioni degli analisti sui prezzi dei Bitcoin nel 2019

Sarebbe sbagliato ignorare le opinioni degli analisti popolari nel campo delle criptovalute. Tuttavia, raramente danno previsioni a lungo termine, soprattutto per il prezzo minimo per l’intero anno. Ecco cosa siamo riusciti a trovare.

Un utente di Twitter con il soprannome The Crypto Dog ha fatto una previsione dei prezzi di Bitcoin a lungo termine nel dicembre 2018. Stranamente, risulta essere abbastanza accurata oggi. L’analisi mostra anche il prezzo più basso del Bitcoin per il 2018. A seconda dello sviluppo degli eventi, l’utente prevede tali minimi:

  • $ 3.700 – prima zona di supporto

  • $ 3,400 – secondo supporto

  • $ 3.100 – primo minimo

  • $ 2.800 – nuovo supporto basso

  • $ 1.800 – fondo assoluto

L’analisi di Crypto Dog del prezzo di Bitcoin per il 2019:

Previsione dei grafici Bitcoin di CryptoBirb:

La previsione di CryptoBirb è piuttosto semplice. L’utente afferma che questo è l’unico grafico di cui abbiamo bisogno. Questo è un breakout o un guasto. La linea di fondo in questa analisi è il segno di $ 4.600. Tuttavia, è difficile nominare il movimento successivo per il resto dell’anno per questa previsione a breve termine.

Analisi del grafico BTC di sopravvivenza finanziaria:

User Financial Survivalism ha fatto la sua analisi in cui ha rivisto la situazione con la croce d’oro. Secondo lui, la croce d’oro sarà vera se Bitcoin riuscirà a rimanere nel corridoio tra i 4200 ei 5800 $ durante il periodo di consolidamento. Un ribasso al di sotto di un dato segno confermerà la falsa croce d’oro, di cui abbiamo già parlato in questo articolo. In questo caso, il prezzo scenderà al minimo annuale. Tutti i dettagli dell’analisi sono nel tweet stesso.

Previsione dei prezzi dei Bitcoin di The Crypto Monk:

L’ultimo tweet che ha attirato la nostra attenzione appartiene a The Crypto Monk. È critico dell’opinione che il prezzo del Bitcoin scenderà presto sotto i $ 3.000. Tali parole dell’analista suggeriscono che Bitcoin sta aspettando solo una crescita nel 2019, ed è improbabile che il limite inferiore rompa il minimo precedente.

Previsione del prezzo minimo di Bitcoin nel 2019

Quale sarà il prezzo minimo di Bitcoin nel 2019 sulla base di tutte le analisi, notizie e previsioni sopra descritte? In tutta onestà, dobbiamo dire che le prossime settimane potrebbero essere decisive. A seconda degli eventi e del loro impatto sul tasso di Bitcoin, il calo di prezzo potrebbe essere diverso. Ma la caduta avverrà sicuramente.

Previsione del prezzo inferiore del bitcoin nel 2019Immagine di TradingView

Lo scenario più realistico basato sull’analisi degli intervalli di tre giorni e di altri fattori descritti nell’articolo è di $ 3.200. Il prezzo raggiungerà questo livello a settembre 2019, dopodiché inizierà una crescita intensa.

Sistematizziamo le previsioni dei corsi per l’intero anno 2019:

  • Scendi a quota 4.900 dollari nelle prossime settimane.

  • A seguito del recupero a 5.300 dollari.

  • Dopo una caduta prolungata con correzioni periodiche a $ 4.000- $ 4.200.

  • Raggiungendo il fondo a $ 3.200 a settembre 2019, magari rinnovandolo.

  • Crescita fino alla fine dell’anno.

Conclusione

Facendo previsioni, devi capire che questo è un gioco. Troppi fattori influenzano il prezzo del Bitcoin, dalla capitalizzazione e dal background delle notizie, fino all’umore dei grandi investitori e delle borse. Pertanto, non possiamo dichiarare qualcosa di specifico. Tuttavia, abbiamo condotto un’analisi delle informazioni disponibili, dei grafici e di tutti i tipi di fonti. Ci auguriamo che le informazioni siano state utili.