Anno in rassegna: seleziona i 13 migliori eventi di criptovaluta del 2020

Il 2020 è stato un anno davvero straordinario che la maggior parte di noi difficilmente dimenticherà per il resto della nostra vita. È stato definito da isolamento, dolore, devastazione e, ovviamente, resilienza.

Per le criptovalute, questo è stato probabilmente uno degli anni più turbolenti e ricchi di eventi. Mentre sta finalmente volgendo al termine, U.Today sta dando uno sguardo ai principali eventi di criptovaluta che l’industria ha vissuto e respirato in tutti questi mesi.

13. Justin Sun regala criptovalute a Warren Buffett

Justin Sun, il controverso CEO di Tron, ha finalmente cenato con il "Oracle of Omaha" stesso questo febbraio. Sun ha regalato a Buffett un telefono Samsung con un portafoglio Bitcoin che il miliardario ha poi donato in beneficenza.

12. John McAfee viene arrestato in Spagna (ottobre)

Dopo aver rinnegato la sua speciale promessa di Bitcoin a gennaio, il barone delle criptovalute John McAfee è stato arrestato per evasione fiscale in Spagna questo giugno. La SEC lo ha anche accusato di promuovere in modo fraudolento ICO imprecisi.

11. J.K. Rowling trolls Bitcoiners (maggio)

Quando è leggermente ubriaco, l’autore di “Harry Potter” J.K. Rowling ha chiesto casualmente alla maledetta comunità di criptovaluta di spiegarle Bitcoin, non ne ha sentito la fine.

Migliaia di risposte dopo, è diventata piuttosto brava a trollare Bitcoiners da sola.

10. Uniswap supera Coinbase nel volume degli scambi (agosto)

Era un’estate DeFi molto calda. Il market maker automatizzato decentralizzato Uniswap ha finito per superare Coinbase, la principale borsa statunitense, per volume di scambi a fine agosto, facendo dubitare a tutti del futuro degli scambi centralizzati.

9. PTJ dà a Bitcoin la sua benedizione (maggio)

Paul Tudor Jones, uno dei gestori di hedge fund più importanti al mondo, ha investito in Bitcoin a maggio, che è stato percepito come un forte voto di fiducia per la principale criptovaluta. Molti dei suoi colleghi, tra cui Stanley Druckenmiller, hanno seguito l’esempio.

8. Caduta di BitMEX: addebiti CFTC, partenza di Arthur Hayes (settembre)

BitMEX, l’exchange di derivati ​​crittografici che ha regnato sovrano nel 2018, è stato accusato di aver gestito una piattaforma di trading non registrata dalla CFTC mentre i suoi cofondatori, tra cui Arthur Hayes, sono stati accusati di crimini dal DOJ. BitMEX non è più nemmeno tra i primi cinque scambi di derivati.

7. “Giovedì nero”: Bitcoin ed Ethereum perdono il 50% in un giorno (marzo). Peter Brandt afferma che zero potrebbe essere il fondo ultimo di Bitcoin

Con i blocchi globali, le azioni statunitensi crollate più velocemente che durante la Grande Depressione e le monete che perdevano oltre la metà del loro valore in un solo giorno il 13 marzo, il mondo apparentemente stava scendendo nel Tartaro. Peter Brandt ha quindi affermato che Bitcoin potrebbe alla fine scendere a zero.

6. Evento di dimezzamento di Bitcoin e previsioni alle stelle (maggio)

Dopo un crash a marzo, tutti stavano aspettando il dimezzamento quadriennale di Bitcoin con il fiato sospeso e sono iniziati i dibattiti sul prezzo dell’evento.

Allora, U.Today ha ricordato le principali previsioni post-dimezzamento.

5. PayPal annuncia il servizio di criptovaluta (ottobre)

L’inizio della massiccia corsa di Bitcoin ha coinciso con PayPal che ha annunciato ufficialmente il suo servizio di criptovaluta che è già un enorme successo tra gli utenti.

4. Gli account Twitter di Kim Kardashian e Bill Gates vengono violati per pubblicizzare la truffa in regalo di Bitcoin (luglio)

Ricordi il giorno in cui Bill Gates, Kim Kardashian, Elon Musk e molti altri A-list hanno iniziato a convincere i loro follower a inviare loro Bitcoin? Di sicuro lo facciamo.

3. MicroStrategy adotta Bitcoin come risorsa di riserva principale (agosto)

MicroStrategy, la più grande azienda di business intelligence, ha avviato una nuova tendenza rendendo Bitcoin la sua principale risorsa di riserva del tesoro. Le sue azioni sono aumentate vertiginosamente mentre il CEO dell’azienda, Michael Saylor, è diventato una delle voci più importanti nel settore delle criptovalute.

2. Ripple viene citato in giudizio dalla SEC (dicembre)

Dopo che Telegram ha finalmente ceduto terreno alla SEC a maggio, stroncando sul nascere il suo progetto blockchain multimiliardario, l’agenzia ha perseguito un obiettivo molto più grande. Il cane da guardia dei titoli ha lasciato cadere la sua causa bomba contro Ripple e ha schiacciato la criptovaluta XRP proprio prima di Natale, con la comunità che lo accusava di prendere appunti dal Grinch.

1. Bitcoin supera i $ 20.000 (dicembre)

C’erano anche dubbi su cosa avrebbe preso il primo posto? I nuovi massimi storici del re delle criptovalute possono sembrare vecchie notizie ormai, ma sfondare il livello di resistenza di $ 20.000 all’inizio di dicembre è stato un risultato enorme. Dopo aver sconfitto il boss finale, Bitcoin ha continuato a salire più in alto, con $ 30.000 ora in vista.

Le nostre migliori interviste

Per tutto il 2020, Rimma Trukhina di U.Today ha anche parlato con alcune delle persone più influenti nel settore delle criptovalute. Ecco alcuni dei punti salienti:

Max Keizer: “C’è solo una criptovaluta e questo è Bitcoin. Ci sono altri pretendenti al trono. Ad esempio, Ethereum è una truffa di uscita. Bitcoin Cash è una truffa d’uscita. Bitcoin Satoshi Vision è una truffa d’uscita. XRP è una truffa di uscita e gli altri 5.000 fondi sono truffe di uscita “.

Roger Ver: “Non so se saremo mai in grado di sbarazzarci completamente del governo, ma questo non significa che non sia un obiettivo degno, giusto?”

Charles Hoskinson: “Ciò che funzionalmente significa è che probabilmente vedremo la creazione di nuove forme di governo in cui iniziamo a dividere le cose di cui puoi fidarti per gli esseri umani e le cose che storicamente gli umani sono molto pessimi nel trattare”.

Dan Larimer: “L’adozione di massa della blockchain è inevitabile. Tutte le principali aziende stanno studiando la tecnologia e la implementeranno per potenziare i propri sistemi, aumentare il livello di integrità, verificabilità e trasparenza “.

John McAfee: “Penso che ogni paese e ogni stato-nazione su questo pianeta lancerà la propria criptovaluta. Saranno costretti a farlo perché è così chiaro che le valute legali, le valute cartacee e persino le carte di credito sono di gran lunga inferiori in termini di sicurezza, velocità e facilità. “

Con l’anno del Bue di Metallo proprio dietro l’angolo, U.Today augura a tutti i nostri lettori salute, felicità e ancora più ottimismo nel 2021!