BlockSocialChain: come Blockchain può diventare uno strumento per “Little Man”

Nel 1932, l’anno prima che Adolf Hitler fosse nominato cancelliere, lo scrittore tedesco Hans Fallada pubblicò un romanzo intitolato “Kleiner Mann, was nun?”, Noto come “Little Man, What Now?” al lettore anglofono. Descrivendo la triste e disperata realtà socio-economica della vita negli ultimi anni della Repubblica di Weimar, il libro ha guadagnato un’immensa popolarità e continua ad essere considerato un classico della letteratura tedesca.

Kleiner Mann, era suora? Nun è Blockchain

Il romanzo di Fallada è ben lungi dall’essere la prima o l’ultima apparizione del “piccolo uomo” – l’insignificante impiegato con un piccolo stipendio, dipendente dal sistema per provvedere alla sua famiglia, intrappolato in circoli burocratici, incapace di cambiare nulla sulla sua situazione …

Questo archetipo, così come il suo conflitto con la macchina dell’indifferenza governativa e delle istituzioni finanziarie leviatane, fa la sua comparsa nella maggior parte delle opere letterarie e filosofiche significative dalla rivoluzione industriale alla fine del XX secolo. Considera le opere di Gogol e Dostoevsky, Kafka e Dickens, per non parlare di dozzine di romanzi distopici.

Come hanno scoperto gli americani nella seconda metà del XX secolo, la disperazione nata dall’impotenza e dall’immobilità socio-economica non è limitata agli impoveriti e ai diseredati. Negli anni ’50, il raggiungimento del sogno americano era stato segnato da una “generale brama di conformità” e da un “cieco, disperato aggrapparsi alla sicurezza a qualsiasi prezzo”, come l’autore Richard Yates caratterizzato il contesto che ha ispirato il suo romanzo del 1961 Revolutionary Road.

La pressione a conformarsi a una visione del mondo limitata è diventata il suo tipo di potere centralizzato e la volontà della società di rinunciare alla diversità e alla libertà per comodità e convenienza, per quanto vuote possano essere, si è rivelata un presagio delle sfide dei social media che affrontiamo. all’inizio del 21 ° secolo. Il moderno “piccolo uomo” dell’Occidente è stato placato con un adeguato pane e circhi, ma a quanto pare rimane intrappolato e sfruttato. E adesso?

carta

Prendendo una pausa (attraverso)

I progressi tecnologici sono sempre stati un’arma a doppio taglio per il progresso umano, ma se c’è qualcosa che può aiutarci a superare i confini naturali e socialmente costruiti, è l’applicazione della conoscenza scientifica. Con l’avanzare della scienza e della tecnologia, le persone hanno il potere di sforzarsi oltre il controllo centralizzato per una migliore consapevolezza e scelte più libere. Le telecomunicazioni ci hanno permesso di sbirciare oltre la nostra visione del mondo circoscritta, la pillola ha dato alle donne un maggiore controllo sul loro destino e una possibilità migliore per l’uguaglianza, mentre la genetica ci ha mostrato come le nostre differenze sono, e non sono, definite da un codice umano universale.

Blockchain è il prossimo grande progresso tecnologico che può consentire all’umanità di rompere i vincoli geografici, sociali ed economici. Man mano che emergono più piattaforme e viene sviluppata l’infrastruttura sottostante, un dispositivo con accesso a Internet e la volontà di conoscere le applicazioni Blockchain è tutto ciò che è necessario per entrare a far parte della nuova economia globale.

Per le persone nei paesi in via di sviluppo, l’accesso a un sistema finanziario decentralizzato sicuro, contratti intelligenti e un registro a prova di corruzione può fare la differenza tra la povertà generazionale inarrestabile e l’indipendenza economica attraverso gli investimenti o il lavoro autonomo.

Crystal Rose, uno sviluppatore e imprenditore che è stato molto attivo nel recupero di Porto Rico attraverso soluzioni decentralizzate, ha visto il potenziale di Blockchain per alleviare la povertà: “Il mio cuore è fare in modo che ogni essere umano diventi il ​​proprio imprenditore sovrano…. Avere visto che tipo di impatto può avere Blockchain su un luogo che ha letteralmente bisogno di ogni risorsa, questa è una missione davvero grande “.

La rivoluzione sarà incentivata

Tutte le soluzioni basate su Blockchain, siano esse criptovalute, strumenti di identità o piattaforme di intrattenimento, sono costruite per incentivare i buoni attori e premiare i comportamenti che aggiungono valore alla rete. Gli incentivi includono una compensazione finanziaria diretta a coloro che scelgono di essere partecipanti attivi e affidabili dell’economia.

Toni Lane Casserly, uno dei più accesi sostenitori della governance basata su Blockchain, sottolinea il modo in cui Blockchain ridefinirà il valore della vita umana: “Guardare un altro essere umano e vedere il suo unico valore come risorsa economica è inaccettabile…. L’unico modo in cui potremo [responsabilizzare] ogni vita umana è incentivare fondamentalmente le persone ad avere la liberazione economica attraverso veri mercati aperti “.

Pertanto, poiché gli utenti trovano opzioni più redditizie per il coinvolgimento nell’economia globale, le grandi imprese devono competere per la loro lealtà e cooperazione attraverso incentivi, piuttosto che garantire l’impegno attraverso i limiti. Forse, con l’aiuto delle tecnologie Blockchain nel 21 ° secolo, il “piccolo uomo” otterrà finalmente l’indipendenza e chiamerà i colpi.

Fantasmi nelle macchine

Prima che ciò possa accadere, tuttavia, la tecnologia Blockchain deve essere adottata più ampiamente. Le persone sono preparate a comprendere e a fidarsi dei registri crittografici?

Accanto al governo e alle istituzioni finanziarie, il ruolo svolto dalla grande tecnologia nella sottomissione dell’umanità è un’altra preoccupazione ricorrente nella letteratura del XX secolo. In Brave New World e The Minority Report, in Do Androids Dream of Electric Sheep? e Neuromancer, abbiamo immaginato i modi in cui la tecnologia avanzata sfugge ai suoi creatori.

Con un gadget messo nelle mani di metà della popolazione mondiale, la sorveglianza costante e onnipresente è diventata una realtà dei tempi moderni, anche se i governi lo negano e gli utenti preferiscono non soffermarsi su di esso. Secondo gli studi, la maggior parte degli americani pensa che la tecnologia abbia un ruolo importante migliorare la vita ora e in futuro, ma allo stesso tempo sono molto preoccupati per le implicazioni dell’aumento automazione e vorrei vedere grandi aziende tecnologiche più regolamentato.

Mantenere la nuova tecnologia dalla nostra parte, tale da poter sfruttare le sue possibilità senza lasciare che corrompa le nostre intenzioni è un delicato equilibrio. Proprio come Internet, Blockchain corre il rischio di servire i padroni che è venuta a minare. Le Blockchain pubbliche veramente decentralizzate non sono ancora adatte a molte implementazioni, ma le Blockchain private sono più suscettibili di manipolazione. Nel complesso, se i vantaggi superano i rischi è una valutazione che tutti i partecipanti alla nuova economia e alla comunità emergente delle criptovalute dovranno fare da soli.

B per Blockchain

Solo poco tempo dopo la pubblicazione di “Kleine Mann”, il mondo fu scagliato in una serie di conflitti culminati nella seconda guerra mondiale. Il successo di Hitler è in parte attribuito allo spirito frustrato e demoralizzato del popolo tedesco all’inizio degli anni ’30. La rivolta del “piccolo uomo” contro l’oppressione può diventare un affare vendicativo e sanguinoso – quando il pendolo dei sogni rinviato e la dignità negata torna indietro, la storia mostra che è facile andare troppo lontano.

Ma Blockchain salutato come la macchina della verità e come la garanzia crittografica di fiducia, potrebbe cambiare per sempre le dinamiche del cambiamento sociale. Promuovendo in modo trasparente i valori di decentralizzazione, inclusività, libertà politica e indipendenza economica, la blockchain potrebbe rivelarci che non siamo mai stati il ​​”piccolo uomo” per cominciare – semplicemente non avevamo ancora gli strumenti giusti. Adesso lo facciamo.